Da vedere e fare

Via verde d'Irati

Cicloturismo

Multimedia

Via verde d'Irati
Via verde d'Irati
Via verde d'Irati
Via verde d'Irati

El tiempo

Avvertenza

El acceso al Puente del Diablo es dificultoso y peligroso, por lo que no se recomienda acceder.

Burroni calcarei con pareti che fanno venire le vertigini, il gorgoglio di un fiume, il frullare delle ali dei grifoni e l'eco sommesso dello sferragliare del treno "Irati" quando passa nella gola di Lumbier, riserva naturale.

Questo è stato il primo treno elettrico per passeggeri della Spagna. Proprio per questo è riportato in numerose enciclopedie e se ne parlò molto sui giornali dell'epoca. Tra il 1911 e il 1955, i vagoni dell'Irati percorrevano 58 chilometri di binari elettrificati per collegare Pamplona, Aoiz e Sangüesa.

Oggi 6 chilometri di quell'itinerario sono stati allestiti quale Via verde per consentire al visitatore di percorrerli tranquillamente.

Come arrivare e spostarsi

Punto di partenza: área de acogida de la Foz de Lumbier (aparcamiento).

Punto di arrivo: área de acogida de la Foz de Lumbier (aparcamiento).

Catalogazione sentiero: Altri

Tipo di tracciato: Ghiaia, Terra

Forma: Circolare

Tipo di bicicletta: BTT

Osservazioni

  • Cuando existe servicio de guardas (desde Semana Santa hasta el día 15 de diciembre) en el aparcamiento del área de acogida, es obligatorio pagar una tasa: motos 1,5€, coches 2,5€ y autobuses 5€.
  • Consultar en el Centro de Interpretación de las Foces el estado de mantenimiento del sendero.

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche

  • Località LUMBIER
  • Zona I Pirenei
  • Sentiero a tema Naturalistico , Via verde / Percorso naturalistico, Vicino a fiumi/sorgenti
  • Lunghezza 6
  • Difficoltà Bassa
  • Adatto a Biciclette