Da vedere e fare

Chiesa di Santa María. Viana

Cammino di Santiago Accessibile
Chiese e chiesette rurali

Multimedia

Chiesa di Santa María. Viana - Iglesia de Santa María
icono pie de fotoIglesia de Santa María
Chiesa di Santa María. Viana - The Church of Santa María - altarpiece
icono pie de fotoThe Church of Santa María - altarpiece
Chiesa di Santa María. Viana - Iglesia de Santa María - Retablo
icono pie de fotoIglesia de Santa María - Retablo
Chiesa di Santa María. Viana - Igleisa de Santa María - Retablo
icono pie de fotoIgleisa de Santa María - Retablo

El tiempo

Iglesia de Santa María
Il profilo robusto e la posizione strategica della chiesa di Santa María de Viana rievocano il passato turbolento di questa località, fatta costruire su una collina dalla Corona di Navarra per far fronte alla Castiglia.

Lo splendido frontespizio rinascimentale, fra i migliori del Rinascimento spagnolo, è stato successivamente ripreso in altre chiese. Dinanzi al tempio sono sepolte le spoglie di Cesare Borgia, principe, guerriero e cardinale, la cui vita movimentata sembra perfetta per un copione cinematografico. Macchiavelli, pensatore e politico del Quattrocento, lo prese a modello per la sua opera "Il Principe" che ha rivoluzionato il pensiero politico dell'epoca.

La chiesa di Santa María si erge maestosa nella calle Mayor di Viana, città di 3.500 abitanti al confine con La Rioja. Costruita su una collina per far fronte alla minaccia di Castiglia, è l'ultima località del Cammino di Santiago nella Navarra. La chiesa fu costruita tra il 1250 e il 1312 in stile gotico e fu completata tra il XVI e il XVIII secolo. Grazie alla robustezza e alla posizione strategica in cima alla collina, fu un baluardo difensivo fino all'Ottocento. La chiesa è stata dichiarata monumento storico e artistico nel 1931 ed è caratterizzata dal magnifico frontespizio rinascimentale.

All'esterno spiccano le mura gotiche di pietra e una semplice facciata del XIV secolo, composta da tre archivolti e presieduta dalla Vergine con il Bambino, adorati da due angeli.

La facciata che colpisce maggiormente è quella che si trova sul lato dell'Epistola, in stile rinascimentale. Costruita nel XVI secolo, ha la struttura di un grande retablo di pietra, dove si coniugano architettura e scultura. A forma di nicchia, fu presa a modello per altre chiese rinascimentali e barocche. Nell'iconografia si possono riconoscere passaggi delle fatiche di Ercole, scene della vita di Cristo, l'Assunzione-Incoronazione, una immagine sedente della Madonna e personaggi dell'Antico Testamento. Nel Cinquecento venne innalzata la torre e tra il Seicento e il Settecento fu aggiunta l'absidiola e vennero costruite la sala capitolare, la sacrestia e la cappella di San Juan Ramo.

Dinanzi a questa facciata si trova uno dei luoghi più visitati della chiesa: la tomba di Cesare Borgia principe, guerriero e politico, figlio del Papa Alessandro VI. Fu ucciso nel 1507 nei pressi di Viana dai soldati del Conte di Lerín. Il sepolcro originale è scomparso e le sue spoglie sono sepolte sotto una lastra di marmo su cui si può leggere: Cesare Borgia. Generalissimo degli Eserciti di Navarra e del Papato. Morto sui campi di Viana l'XI marzo del MDVII".

L'interno di Santa María presenta lo stile di una cattedrale, con tre navate di diversa larghezza, in quattro parti, cappelle laterali, e un alto coro al fondo. Lo stile gotico si distingue perfettamente nelle mura, nelle volte delle navate e nella triple abside. La chiesa dispone inoltre di un triforio o galleria percorribile decorata da eleganti figure geometriche.

Sono conservati varie pale d'altare seicentesche e settecentesche, tra le quali spicca quella dedicata a María e considerata uno dei migliori esempi del barocco locale. Nella Sala Capitolare viene custodito uno splendido crocifisso ispano-fiammingo, mentre nella cappella di San Juan del Ramo sono esposte opere di Luis Paret, pittore spagnolo del rococò. Gli stalli del coro, la collezione dei paramenti liturgici, l'oreficeria, i reliquiari e i libri di preghiera, completano il patrimonio di questo interessante edificio.

Luogo

Orario

Todo el año:

  • Desde Semana Santa hasta el 12 de octubre:  de lunes a sábado, de 10:00 a 13:00 y media hora antes de misa.
  • Del 13 de octubre al 8 de abril: apertura media hora antes de las misas o con visita concertada.
**Misas: hasta el 27 de octubre, de lunes a viernes, a las 20:00* (*19:30, del 28 de octubre hasta el 29 de marzo). Sábados, a las 20:00 y domingos, a las 11:00 y 12:30.

PREZZI

Osservazioni: entrada gratuita.

Visita guidata

Descrizione: Ruinas de S.Pedro,casa de cultura,iglesia de Santa María

Prezzo visita: 2€, mínimo 10 pax.

Gestore: Consultar en Oficina de Turismo de Viana, 948 446 302.

Orario - Todo el año: concertar cita con antelación.

Osservazioni

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche

  • Località VIANA
  • Zona La Zona Media
  • Indirizzo Calle Mayor
  • Link interessanti
  • Telefono 948645037 - 948446302
  • Stile Gotico, Rinascimentale
  • Opera o luogo protetto Monumento histórico-artístico.
  • Visita guidata Visita guidata