Cammino francese: da Sangüesa a Puente la Reina (65 km. su strada)
Cosa vuoi?
Questo percorso è il proseguimento della Via Tolosana, che proviene da Toulouse ed entra nella Penisola iberica dal valico pirenaico di Somport, a Huesca. Arriva in Navarra da Sangüesa e a Puente la Reina si congiunge con il tratto proveniente da Orreaga/Roncisvalle attraversando un paesaggio ondulato di campi di cereali, vigneti, mulini a vento, boschi di pini e strette gole. Un percorso modellato dall'impronta della storia dove bastioni difensivi, fortezze, palazzi e castelli ne ricordano l'importanza strategica nel Medioevo.

 



Chiesa di Santa María la Real a Sangüesa: costruita tra il XII e XIV secolo in transizione dal romanico al gotico, è stata dichiarata monumento nazionale. Spicca la facciata considerata uno dei capolavori del romanico in Spagna.


Nei pressi del Cammino, da non mancare:

Castello di Javier(a 8,5 km. dal Cammino di Santiago da Sangüesa)

Monastero di Leyre(a 12 km. dal Cammino di Santiago da Sangüesa)

Gola di Lumbier (a 14 km. dal Cammino di Santiago da Sangüesa)

Chiesa di Santa María de Eunate a Muruzábal: con la sua geometria enigmatica, questo tempio del XII secolo a pianta ottagonale, le cui origini sono tuttora un mistero, è un raro e suggestivo esempio di architettura romanica dichiarato monumento nazionale.