Organizzare il viaggio

Palazzo del Condestable

Castelli/Palazzi

Multimedia

Fachada palacio
Patio interior

El tiempo

Fachada palacio
Questo edificio storico, all'incrocio tra la calle Mayor e la calle Jarauta, è l'unico esempio di architettura civile cinquecentesca a Pamplona. Per conoscere l'origine del palazzo è necessario risalire al 1548, quando Luis de Beaumont, "Condestable" della Navarra, acquistò 4 case adiacenti per ampliare la sua che sorgeva all'angolo della calle Mayor. Il titolo di "Condestable" della Navarra proviene dal primo terzo del Quattrocento e si usava per designare i nobili preposti a portare lo stendardo reale.

Nel corso della storia il palazzo è stato adibito a sede episcopale e anche a palazzo del Comune. Nel XXI secolo, dopo l'esecuzione di importanti lavori di restauro, questo palazzo riapre i battenti al servizio dei cittadini, ora adibito a Centro Civico ed è stato inserito nell'elenco dei beni di interesse culturale della Navarra. Il restauro realizzato ha restituito all'edificio l'aspetto originale recuperando il singolare balcone sull'angolo.

L'edificio segue il modello dei palazzi rinascimentali. Dalla calle Mayor si accede ad un vestibolo oltre il quale si apre un patio con la scala principale ad un lato. Intorno a questo spazio sono distribuite vari ambienti. L'insieme è completato da un giardino posteriore dove un tempo erano situate le scuderie.

Piano terra
Il patio è delimitato da 14 colonne ottagonali, 8 delle quali sono originali. Vi si può ammirare un pozzo rinvenuto nel corso degli scavi archeologici. La sala più antica è un salone medievale di oltre 6 metri di altezza che presenta tre grandi archi a sesto acuto.

Primo piano
È il piano nobile ed ospita tre vasti saloni dove nei soffitti in legno a cassettoni è conservata in parte la policromia originale. Per quattro secoli le pareti sono state decorate secondo il gusto dei padroni di casa e percorrendo le sale è possibile osservare alcuni scorci d'altri tempi. In questo piano è stata allestita la mostra sul geniale violinista di Pamplona Pablo Sarasate. Inoltre, le sale nobili ospitano mostre temporanee su temi diversi.

Secondo piano
Per quasi due secoli è stato destinato al personale di servizio del palazzo e ne restano i graffiti sulle pareti: disegni anonimi realizzati a matita sui soggetti più vari. Ora questo piano sostiene il lucernario che dà luce naturale all'insieme. Spicca il restauro della loggia con archi a sesto acuto della facciata dell'edificio che si affaccia sulla calle Mayor.
[+ Vedi scheda completa]

Luogo

Area WIFI 

Orario

Otoño:

  • Horario habitual: de lunes a sábado, de 9:00 a 14:00 y de 17:00 a 21:00. Domingos y festivos, cerrado. 
  • Puente de El Pilar (del 12 al 15 de octubre): horario sin cambios, salvo los días 12 y 15, cerrado.
  • Día 1 de noviembre (festivo): cerrado.
  • Puente de diciembre (del 2 al 10 de diciembre): horario sin cambios, salvo los días 3, 4, 6, 8 y 10, cerrado.

Invierno:

  • Horario habitual: de lunes a sábado, de 9:00 a 14:00 y de 17:00 a 21:00. Domingos y festivos, cerrado.
  • Navidad (del 23 de diciembre al 7 de enero): horario sin cambios, salvo los días 24, 25 y 31 de diciembre, 1 y 6 de enero, cerrado.

PREZZI

Osservazioni: entrada gratuita.

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche

  • Località PAMPLONA ( 31001 )
  • Zona La Conca di Pamplona
  • Indirizzo Calle Mayor 2
  • Link interessanti
  • Telefono 948224249
  • Stile Rinascimentale
  • Opera o luogo protetto Bien de Interés Cultural
  • Avvertenza El Museo Pablo Sarasate, ubicado en el edificio, permanecerá cerrado hasta nuevo aviso.