Organizzare il viaggio

Chiesa di Santa María. Olite

Chiese e chiesette rurali

El tiempo

Iglesia de Santa María la Real
La chiesa di Santa María di Olite è una delle costruzioni gotiche maggiormente rilevanti della Navarra. La storia ed il valore artistico di questa chiesa sono estremamente interessanti. Adiacente al Palazzo Reale, residenza preferita del re Carlo III il Nobile, fu utilizzata dai monarchi in occasione di grandi celebrazioni e atti solenni.

La sua sovraccarica facciata, in cui si nota l'influenza delle botteghe di Nôtre Dame di Parigi, vi farà fermare ad ammirare le storie scolpite sul portale e la policromia originale recuperata in seguito al restauro.

All'interno della chiesa, composta da un'unica navata, si conservano un retablo rinascimentale presieduto da una scultura lignea gotica della Vergine e l'immagine, anch'essa gotica, del Cristo della Buona Morte.
La chiesa di Santa María si trova nella località medioevale di Olite, principale città della circoscrizione omonima, nella Zona Media della Navarra. Si tratta di un edificio gotico la cui costruzione si prolungò dal XII fino agli inizi del XIV secolo.

La facciata policroma costituisce uno dei gruppi scultorei gotici piú significativi della regione. Nonostante la decorazione sia abbondante, denota grande equilibrio e delicatezza: vi si può distinguere il lavoro di numerosi maestri e l'influenza degli artisti parigini. Sempre in Navarra, il Santo Sepolcro di Estella-Lizarra e San Saturnino di Artajona seguono un modello simile.

Sotto un grande rosone, la facciata è formata da otto archivolti su cui appare una ricca decorazione vegetale. Tra le fronde si intravedono due figure oranti sotto i dossali; probabilmente Giovanna I di Navarra e suo marito il re di Francia Filippo il Bello, regnanti di Navarra all'epoca della costruzione della facciata.

Sul timpano appaiono una sorridente Vergine sedente con il Bambino e varie scene della vita di Gesù: l'Annunciazione, la Nascita di Cristo, la Strage degli Innocenti, la Fuga in Egitto, la Presentazione al Tempio e il Battesimo di Cristo. Nell'architrave si confondono il reale e il simbolico: appare un uomo arrampicato su una quercia e accanto a lui un essere ibrido che suona la cornamusa o un quadrupede grottesco, oltre a vari altri personaggi. La ricchezza iconografica continua su entrambi i lati della porta, decorata dai rilievi della vita degli apostoli incorniciati da arcate.
All'interno della chiesa, ad una sola navata, è conservato un'altro dei grandi tesori dell'edificio: una magnifica pala d'altare maggiore rinascimentale, presieduta da una scultura lignea gotica della Vergine con il Bambino del XIV secolo, del cosiddetto stile navarrese d'influsso francese.

Nella chiesa si venera il Cristo della Buona Morte, opera gotica del Trecento, probabilmente proveniente dalla scomparsa chiesa di San Lazzaro. La devozione nei confronti di questo crocifisso, dalle sembianze drammatiche, è grande ed in suo onore si celebrano le feste patronali.

Dopo aver visitato la chiesa, si consiglia di proseguire fino al Palazzo Reale di Olite, uno dei castelli gotici più importanti d'Europa, e di percorrere le strade tortuose di questa località che svelano lo splendore medioevale del passato.
[+ Vedi scheda completa]

Luogo

Orario

Otoño:

  • Septiembre y octubre: de lunes a viernes, de 11:00 a 13:00 y de 16:00 a 18:00. Sábados, de 11:00 a 13:30 y de 16:00 a 18:30. Domingos, de 12:00 a 13:00 y de 16:00 a 18:30.
  • Noviembre: de lunes a viernes y domingo, de 12:00 a 13:00. Sábados, de 11:00 a 13:00 y de 16:00 a 17:00.
  • Diciembre: de lunes a viernes y domingo, de 12:00 a 13:00. Sábados, de 11:00 a 13:00.

Invierno:

  • Diciembre: de lunes a viernes y domingo, de 12:00 a 13:00. Sábados, de 11:00 a 13:00.
  • Enero y febrero: consultar.

PREZZI

Precio entrada: 1,50 €

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche