Organizzare il viaggio

Palazzo della Navarra

Castelli/Palazzi

Multimedia

Palacio de Navarra
Jardines del Palacio de Navarra

El tiempo

Palacio de Navarra
Tra la plaza del Castillo e il paseo de Sarasate, nel cuore di Pamplona, sorge il Palazzo della Navarra, sede della Presidenza del Governo regionale e di vari uffici amministrativi della Regione. Il complesso, progettato nel 1840 da José de Nagusia, è un edificio in stile neoclassico, poderoso e solenne, sostenuto da numerose colonne.

All'interno, per maestosità e splendore spicca la zona nobile, in cui si trova la Sala del Trono, con una decorazione che simboleggia il potere. Nello studio del Presidente della giunta regionale, un ambiente tra i più lussuosi del palazzo, sono esposti due autentici gioielli artistici: un ritratto di Ferdinando VII, opera di Goya, e un grande arazzo raffigurante la battaglia di Navas de Tolosa (1212).

Nel giardino esterno cresce vigorosa una sequoia gigante, l'albero più alto della città.

Il Palazzo della Navarra, popolarmente denominato "la Diputación" (cioè sede della giunta provinciale), è la sede del Governo regionale. Una facciata dell'edificio in stile neoclassico è rivolta al monumento dei Fueros, nel paseo de Sarasate, mentre l'altra si affaccia sulla calle Carlos III e la plaza del Castillo.

La facciata principale è decorata con un'opera scolpita da Fructuoso Orduna (1951) raffigurante lo stemma della Navarra fiancheggiato da due uomini che rappresentano la zona settentrionale e meridionale della regione. Nelle nicchie si trovano le figure in bronzo dei re Sancio VII il Forte e Sancio il Maggiore. I portici di questa facciata recano ancora le tracce di un bombardamento nel corso della Guerra Civile spagnola.

L'antico Archivio Generale si affaccia sul giardino recintato accanto alla facciata principale del Palazzo della Navarra. Qui cresce l'albero più alto della città: una sequoia di ben 37 metri di altezza e sette di perimetro. Ha circa 150 anni e fu importato dall'America da José María Gastón y de Echevetz, che la piantò nel giardino del Palazzo quando fu eletto deputato nel 1855.

L'altra facciata, più recente e opera degli architetti José e Javier Yárnoz, si affaccia sulla avenida Carlos III, di fronte al Teatro Gayarre. Venne progettata per aprire la zona alla plaza del Castillo e la sobria struttura è simile a quella della facciata principale.

All'interno è conservata un'interessante collezione di pitture e di affreschi, la maggior parte dei quali dell'Ottocento e del Novecento, raffiguranti diversi momenti della storia della Navarra, che ornano le sale e i corridoi di questo edificio a tre piani. La "Sala del Trono" si trova al piano nobile ed è arredata con marmi, velluti, cristalli, stemmi, specchi, lampadari a gocce di cristallo, candelabri, stucchi dorati, vasi e altre suppellettili. Alle pareti si possono ammirare otto quadri opera di Francisco de Aznar, Alejandro Ferrant e Constantino Corona, oltre a 32 ritratti a figura intera dei re della Navarra, e altre tele e arazzi del Seicento, anch'essi di soggetto storico. Attigua alla sala c'è anche una Cappella, antico ufficio regio.

Sempre al piano nobile si trovano lo Studio del Presidente, l'Anticamera, con un ritratto del Principe di Viana, la Sala dei Presidenti, la Sala Verde, l'Aula delle Sedute e la Sala Isabellina. La maggior parte delle tele e degli affreschi del Palazzo rappresentano re e uomini illustri: oltre del ritratto di Ferdinando VII eseguito da Goya, spiccano quello della regina Maria Cristina e di Isabella II da bambina, opera di Antonio M. Esquivel.

Tutti i giorni alle 12, il magnifico ed imponente orologio del palazzo suona l'inno della Navarra, che si ascolta chiaramente anche nelle vie adiacenti della zona, una delle più commerciali e transitate della città. Questo orologio è anche "canterino", dato che a Natale interpreta canzoni natalizie e nelle feste di Sanfermines canzoni tipiche della regione.
[+ Vedi scheda completa]

Luogo

Orario

Todo el año: acceso mediante visita guiada concertada solo para colectivos y durante jornadas de puertas abiertas.

Visita guidata

Gestore: Servicio de Protocolo: 848 427 127; protocolo@navarra.es

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche

  • Località PAMPLONA
  • Zona La Conca di Pamplona
  • Indirizzo Avenida Avda. Carlos III 1
  • Link interessanti
  • Telefono 848427000 - 848427100
  • Stile Neoclassico
  • Visita guidata Visita guidata