Organizzare il viaggio

Javieradas

Feste, tradizioni e appuntamenti di interesse / Festa religiosa

Multimedia

El tiempo


Nei primi due weekend di marzo, in coincidenza con la Novena della Grazia, migliaia di pellegrini provenienti da tutta la regione si riversano sulle strade che conducono al Castello di Javier, per venerare San Francesco Saverio. Alcuni sono spinti dallo spirito religioso, in altri predomina quello sportivo, ma ciò che non manca mai è l'energia, necessaria per percorrere a piedi i più di 50 chilometri che separano Pamplona da Javier.

L'origine di queste marce risale all'Ottocento. Infatti nel 1885 la regione fu devastata da un'epidemia di colera e l'amministrazione provinciale invocò San Francesco Saverio chiedendogli di salvare il popolo da quella terribile malattia, offrendo in cambio la promessa che tutti sarebbero andati in processione se la supplica fosse stata accolta.

Il Santo esaudì questo desiderio e così nacque questa tradizione popolare nota con la denominazione di Javierada. Dopo la lunga camminata tutti i pellegrini si riuniscono nel piazzale antistante il castello per assistere alla messa celebrata dall'arcivescovo.

Luogo

Osservazioni

Para reservar alojamiento contactar previamente con Jose Mª Aicua (948 227 400).

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.