Organizzare il viaggio

Museo Oteiza

Musei / Collezione d'autore

Multimedia

Museo Jorge Oteiza
Cabezas de Jorge Oteiza
Casa de Jorge Oteiza
Museo Oteiza. Vista exterior
Visualizza tutte le foto

El tiempo

Museo Jorge Oteiza
Situato nell'ambiente rurale di Alzuza, piccola località situata a 8km da Pamplona, il Museo Oteiza ospita la collezione personale di Jorge Oteiza, uno dei creatori più significativi della scultura del secolo XX.

Il Museo contiene una selezione rappresentativa delle sue opere, composta da 1.650 sculture, 2.000 pezzi del suo laboratorio sperimentale, e numerosi disegni e collage.

L'edificio, un gran cubo di cemento armato rossiccio, è opera di quello che fu uno dei suoi più intimi amici e collaboratori, l'architetto navarrese Francisco Javier Sáenz de Oiza, ed integra la casa di Jorge Oteiza per due decenni, ciò consente al visitatore di conosce la singolare forma e l'intimo ambiente in cui l'artista sviluppò le sue opere.

Jorge Oteiza (Orio 1908 - San Sebastián 2003), e sua moglie e stretta collaboratrice, Itziar Carreño, vennero ad Alzuza nel 1975. Oteiza fece diventare quel posto in una casa, un luogo di lavoro, biblioteca personale e magazzino per la sua collezione di sculture e pezzi del Laboratorio de Tizas. Ugualmente, divenne scenario di incontri e dibattiti intellettuali di rilevanti rappresentanti dell'ambito socio-culturale, che trovarono in Oteiza un riferimento di singolare trascendenza.

L'artista donò alla Navarra la sua collezione personale nel 1992, ciò permise il consolidamento della Fondazione che porta il suo nome, e di conseguenza, il progetto del Museo Oteiza, un grande cubo di cemento armato rossiccio che s'incaricò della costruzione il suo amico, l'architetto Francisco Saénz de Oiza. Il Museo è stato inaugurato l'8 maggio del 2003, un mese dopo del decesso dell'artista a San Sebastián, ed è configurato come una delle collezioni monografiche più estese dell'arte contemporanea.

L'esposizione della casa-officina propone un itinerario attraverso tre spazi basici, abitati e conformati dall'artista: Il Laboratorio, centrato nel processo creativo e l'opera come risultato finale; La Casa, testimonio della casa dell'artista e luogo di intimità e riflessione; e l'Officina, con spazi per officine didattiche. Al piano superiore si trova la Biblioteca e futuro Centro di Documentazione, che accoglie più di 5.000 volumi della biblioteca personale dell'artista.

Jorge Oteiza è stato uno degli artisti fondamentali nell'evoluzione della scultura del secolo XX; la sua opera è segnata dalla sperimentazione estetica, dalla disoccupazione delle forme e per lo svuotamento della scultura. Tra le sue sculture più note, Ci sono lo Statuario della Basilica di Arantzazu (a Oñati, Gipuzkoa), il monumento al padre Donostia e tutta la sua collezione del Laboratorio de Tizas. Ma Oteiza fu un artista multiforme, e lavorò anche il saggio, la poesia, l'architettura, il cinema, l'antropologia e la socializzazione della cultura e l'arte, e pubblicò opere come "La fine dell'arte contemporanea", "Quousque tandem...! " o "Esiste Dio a nord-ovest".

Le sono stati conferiti premi così rilevanti come quello di scultura della IV Biennale di San Paolo (Brasile) nel 1957, la Medaglia d'Oro delle Belle Arti nel 1985, il premio Príncipe de Asturias delle Arti (1988), la Medaglia d'Oro della Navarra (1992), il premio Pevsner (1996), la Medaglia del Circolo delle Belle Arti di Madrid o la Medaglia d'Oro della Gipuzkoa (1999).

[+ Vedi scheda completa]

Luogo

Orario

Otoño:

  • Horario habitual: martes y miércoles, acceso limitado mediante visita guiada gratuita, a las 11:00 y a las 13:00, previamente concertada. Jueves y viernes, de 10:00 a 15:00. Sábados, de 11:00 a 19:00. Domingos y festivos, de 11:00 a 15:00.  Lunes, cerrado. **Las entradas se pueden adquirir hasta media hora antes del cierre.
  • Puente de El Pilar (del 12 al 15 de octubre): horario sin cambios.
  • Día 1 de noviembre (festivo): horario sin cambios. 
  • Puente de diciembre (del 2 al 10 de diciembre): horario sin cambios.

PREZZI

Precio entrada: 4,00 €

Osservazioni: general 4€. Reducida 2€. Entrada gratuita los viernes (salvo festivos) para todo público.

Visita guidata

Prezzo visita: gratis.

Come arrivare e spostarsi

  • Autobús urbano línea 4 hasta Huarte y continuar andando.
  • Autobús urbano línea 20 hasta Centro Comercial Itaroa y continuar andando.
  • Autobús Conda-Alsa desde la Estación de Autobuses de Pamplona:

- Ida: de lunes a sábado, a las 9:00 y 13:30. De lunes a domingo, a las 15:45.

- Vuelta: de lunes a sábado, a las 14:10. De lunes a domingo, a las 16:25 y 20:25.

- Se recomienda comprobar los horarios en la web de la compañía (aquí) o en el 902 422 242.

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.