Organizzare il viaggio

Museo della Navarra

Musei / Artistico

El tiempo

Detalle Retrato Marqués de S. Adrián
Può darsi che i visitatori decidano di conoscere il centro storico del capoluogo attirati dalla meritata fama dei suoi bar e negozi, oppure spinti dal piacere di passeggiare per le vie. Magari, arrivano alla via Santo Domingo solo con l'intenzione di percorrere fin dall'inizio l'itinerario dell'emblematica corsa dei tori di San Fermín, ma qualcosa può far cambiare loro idea per completare la giornata: la visita al Museo della Navarra.

L'edificio, ex ospedale di Nuestra Señora de la Misericordia, adibito a museo dal 1956, consente di conoscere l'arte e della storia della Navarra, dalla preistoria fino ai giorni nostri, e tra i reperti di maggior spicco si possono citare: il mosaico romano del Trionfo di Bacco, risalente al I secolo, i capitelli romanici dell'antica cattedrale di Pamplona, l'urna mozarabica di Leire, o il ritratto del Marchese di San Adrián, dipinto da Francisco de Goya.

Sulla sommità della salita che affianca la via Santo Domingo, l'edificio del Museo della Navarra svolge orgoglioso il suo compito: portare il passato al presente. Sulla facciata del museo entrambi gli elementi si fondono con la più accurata armonia, e preannunciano già fin dalla soglia una passeggiata nella storia e nell'arte di questa regione, quasi da quando l'uomo ha deciso di insediarvisi.

L'edificio ospita opere singolari del patrimonio della Navarra presentate cronologicamente nei quattro piani: dalla preistoria, al piano interrato, all'arte del XX secolo, all'ultimo piano.

La visita inizia con le sale dedicate alla preistoria, all'arte romana e all'arte medievale. Tra le opere esposte spiccano una coppa rituale dell'Età del Ferro, alcuni mosaici come quello di Teseo e il Minotauro e reperti architettonici che testimoniano la presenza romana a Pamplona e in varie località della regione.

In questo primo piano e in parte del secondo vengono esposti gioielli dell'arte medievale della Navarra: splendidi capitelli dell'antica Cattedrale romanica di Pamplona, sculture gotiche, tesori dell'oreficeria medievale e un vero e proprio capolavoro: l'urna di Leire, magistralmente scolpita in avorio nell'anno 1005.

Opere del Rinascimento completano il secondo piano dell'edificio, con il murale del Palazzo di Oriz, del XVI secolo, uno degli elementi di maggiore spicco. Al terzo piano si trovano opere del Barocco e del XIX secolo, mentre il quarto è dedicato al XX secolo.

Il Museo della Navarra espone con orgoglio uno dei migliori ritratti firmati da Francisco de Goya: quello del Marchese di San Adrián, un'opera della fase matura dell'artista in cui dimostra la sua eccellente capacità tecnica. Goya in questo caso applica direttamente la pennellata di colore riuscendo a plasmare volumi, luci e trame al di là di qualsiasi convenzione accademica. È un ritratto aristocratico dai toni romantici e dalla profonda introspezione psicologica.

Oltre ad opere di figure fondamentali della pittura della Navarra, quali Javier Ciga o Jesús Basiano, il museo possiede una collezione di opere contemporanei di artisti legati alla Navarra, come Julio Martín Caro, Jorge Oteiza, Mariano Royo, Pedro Salaberri, Juan José Aquerreta o Pedro Manterola.

Nella visita al Museo della Navarra, si percepisce un'attività dinamica: infatti vi si allestiscono mostre temporanee, cicli di cinema, concerti e conferenze aperte al pubblico. Si possono effettuare visite guidate alla collezione permanente e alle esposizioni temporanee. È dotato di una biblioteca, negozio-libreria e di un fondo documentale relativo ad artisti contemporanei della regione.
[+ Vedi scheda completa]

Luogo

Orario

Otoño:

  • Horario habitual: de martes a sábado, de 9:30 a 14:00 y de 17:00 a 19:00. Domingos, de 11:00 a 14:00. Lunes, cerrado.
  • Puente de El Pilar (del 12 al 15 de octubre): horario sin cambios.
  • Día 1 de noviembre (festivo): horario sin cambios.
  • Día 29 de noviembre (festivo): horario sin cambios.
  • Puente de diciembre (del 2 al 10 de diciembre): horario sin cambios.
     

PREZZI

Precio entrada: 2,00 €

Osservazioni: descuentos especiales para determinados grupos y colectivos. Sábados tarde y domingos, entrada gratuita.

Visita guidata

Prezzo visita: gratis.

Gestore: 848 426 493

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.

Informazioni pratiche