Organizzare il viaggio

Festa della calata della strega di Vidángoz

Feste, tradizioni e appuntamenti di interesse

Multimedia

El tiempo


Da più di 20 anni, la Bajada de la Bruja, cioè la calata della strega, sostituisce il tradizionale lancio del razzo per dare il via alle feste di Vidángoz, nella valle di Roncal, che si svolgono alla fine di agosto in onore di Sant'Agostino. Questa iniziativa è stata inventata da un catalano, Ignacio Doñate, che villeggiava nella località e che pensò che la tradizione del posto legata alla stregoneria poteva offrire un'opportunità per dare un tocco magico all'inizio delle feste.

A mezzanotte, il silenzio e il buio avvolgono Vidángoz in un'atmosfera misteriosa. Sulla rupe di Pitxorronga si accende un gran falò nel quale i giovani del paese vestiti da stregone accendono le loro fiaccole, dopo di che la strega Maruxa, armata di scopa, è calata lungo una fune.

Giunti in paese, i giovani ballano intorno al fuoco come se si trattasse di un conciliabolo, e dopo la lettura del discorso che dà il via alle feste e il benvenuto a Maruxa, la seguono danzando con l'accompagnamento della musica e si scatena definitivamente la festa.

Dopo 5 giorni di divertimento la strega si accomiata e torna a nascondersi nella rupe

Luogo

Osservazioni

la Bajada de la Bruja tiene lugar en Vidángoz la última semana de agosto.

Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.