Organizzare il viaggio

Parco naturale Bardenas Reales

Parchi naturali

Multimedia

Bardenas Reales
Castildetierra
Amanecer en Bardenas
Vídeo Bardenas Reales en bicicleta
Visualizza tutte le foto

El tiempo

Bardenas Reales
È un parco naturale dalla bellezza selvaggia, dichiarato Riserva della Biosfera dall'UNESCO. Un paesaggio semidesertico di 42.500 ettari che colpisce e sorprende ogni volta che lo si visita. Uno spettacolo insolito nella zona sudorientale della Navarra, vicino a Tudela, che nonostante l'aspetto spoglio e inospitale, nasconde grandi ricchezze naturali.

A Bardenas Reales, l'erosione del terreno a base di argilla, gesso e arenaria ha scolpito forme capricciose creando un mondo dall'aspetto quasi lunare popolato da dirupi, altopiani e colli solitari. Fonte d'ispirazione di pittori e di scrittori e location di spot televisivi, videoclip musicali e film quali "Airbag", "Acción Mutante", "Orgoglio e Passione" ,"Il mondo non basta" o "Anacleto Agente Secreto". 

Vi sono numerosi itinerari segnalati che si possono percorrere a piedi, in bicicletta, a cavallo o con veicoli a motore (consultare le limitazioni e la normativa presso l'ente Junta de Bardenas Reales). Accompagnati dalle guide specializzate è possibile scoprire angoli indimenticabili che evocano antiche leggende come quella del famoso bandito Sanchicorrota che riusciva a depistare i suoi inseguitori con i ferri del suo cavallo sistemati al contrario. Fate anche voi una scappata a questo sito unico che non vi lascerà indifferenti!

Il parco naturale Bardenas Reales è un habitat pseudosteppico scolpito dall'erosione nel corso di milioni di anni, situato a poco più di 70 km. dai Pirinei e molto vicino a Tudela, capoluogo della Ribera. È suddiviso in tre zone, da nord a sud: il Plano, con terreni di coltura caratterizzati dalle alture meno pronunciate; la Bardena Blanca, cioè la zona più fotografata e visitata, in cui si trovano le principali formazioni Castildetierra e Pisquerra. In questa zona, caratterizzata da alti colli scavati dall'erosione, precipizi aridi dall'aspetto steppico esiste anche un poligono di tiro frequentato da aerei militari; infine c'è la Bardena Negra, dove il paesaggio diventa più scuro data la presenza nella zona di boschi di pino d'Aleppo misti a macchia.

Anche se esistono diversi accessi al parco - alcuni dei quali autorizzati solo alle biciclette - gli itinerari più frequenti per i veicoli a motore sono due: da nord, imboccando la pista sterrata che parte dalla strada di Carcastillo-Figarol (El Paso) e che arriva alla pista, anch'essa sterrata che costeggia il poligono di tiro (22 km), e da ovest, attraverso la pista asfaltata che parte dal distributore di benzina all'uscita di Arguedas, e che arriva alla pista citata in precedenza che circonda il polígono.

Nel parco, eccezionali belvedere consentono di scoprire le differenze esistenti tra le varie zone. Dall'Altura di Aguilares si ottiene la vista panoramica più completa della Bardena Bianca. Il Balcón de Pilatos è un magnifico punto di osservazione degli uccelli rapaci. Dai punti più alti è possibile ammirare la ricchezza di questo territorio in cui vi sono tre riserve naturali: la Riserva di Eguaras, un'oasi al nord del territorio che conserva le rovine del castello di Peñaflor; il Rincón del Bu (Bardena Blanca), di 460 ettari, dove negli anfratti degli strapiombi vive il gufo reale; la Riserva Naturale di Caídas de la Negra (Bardena Negra), che occupa 1.926 ettari e presenta dislivelli di 270 metri.

Il parco naturale Bardenas Reales dispone inoltre di più di 700 km di sentieri, piste e tratturi che possono essere percorsi dagli appassionati di trekking e di ciclismo. Tuttavia, per la prima visita a questo sito è consigliabile avvalersi di una guida specializzata. Oltre ad evitare il rischio di perdersi in questo deserto, la guida aiuta ad interpretare questo paesaggio dove la flora e la fauna sono più tipiche del deserto africano che del nord della Penisola Iberica (in un passato remoto fu il paradiso di coccodrilli e tartarughe). Aquile, avvoltoi, gufi, otarde, volpi, gatti selvatici, genette, anfibi e rettili vivono in questo vasto territorio di fratte, bacicci, campi coltivati a sparto e saline, in cui si registrano temperature estreme.

Se si decide di vistarlo per conto proprio, occorre ricordare di rispettare le norme, non transitare fuori dai percorsi segnalati, non disturbare gli animali e non raccogliere minerali o piante. Per i permessi speciali è necessario rivolgersi all'ente Junta de Bardenas Reales.

Date le temperature estreme e le particolari condizioni del terreno, per la visita al parco si consiglia di evitare i giorni piovosi. L'epoca migliore per visitare il parco è tra settembre e giugno. Proprio il 18 settembre si svolge "Sanmiguelada", giorno in cui migliaia di pecore provenienti delle valli pirenaiche giungono a questa vasta estensione da El Paso per pascolarvi durante l'inverno. Per questo seguono il tratturo detto de los Roncaleses che collega i pascoli della valle di Roncal con le lande delle Bardenas Reales.

  • Itinerario consigliato per scoprire i dintorni di Bardenas Reales.
  • [+ Vedi scheda completa]

    Luogo

    Sentiero collegato: Barranco de las Cortinas

    Autorizzazioni: los grupos deben solicitar permiso previo a través del correo electrónico turismo@bardenasreales.es

    Orario

    Todo el año: el Parque Natural abre de 8:00 hasta una hora antes del anochecer (en diciembre y enero anochece a las 17:30).
     
    Horarios del Centro de Información de Aguilares (948 830 308) turismo@bardenasreales.es:

    • De septiembre al 7 de abril: de 9:00 a 14:00 y de 15:00 a 17:00.
    • Del 8 de abril al 31 de agosto: de 9:00 a 14.00 y de 16:00 a 19:00.
    • Días 1 de noviembre, 3, 6 y 8 de diciembre, de 9:00 a 14:00 y de 15:00 a 17:00.

    PREZZI

    Osservazioni: acceso libre.

    Osservazioni

    Orario: dalle h. 8:00 fino ad un'ora prima del tramonto. Ingresso libero con particolari limitazioni. Consultare la Giunta di Bardenas Reales (C/San Marcial, 19-Tudela; 948 82 00 20/ info@bardenasreales.es) *Aziende di attività: Compañía de Guías de las BardenasAnataven; Queiles Aventura; Eduardo Blanco:; Aventuras Bardeneras; La Vereda del Cierzo; Rural Suite Activa; Soluciones Locales; Bardenas Aventure; Alas de Peñalen; Destino Navarra.

    Orari, date e prezzi orientativi. Si consiglia di confermare con il responsabile.