Porta d’ingresso al Cammino di Santiago

La Navarra è la porta del Cammino di Santiago sulla penisola ed è percorsa da due grandi vie: quella che entra dai Pirenei passando per la leggendaria Roncisvalle e quella che, proveniente da Aragón, attraversa Sangüesa. 200 km per gustare una prolifica eredità artistica e una diversità naturale, culturale e gastronomica all’interno del cosiddetto Cammino Francese, promosso dal re navarro Sancho III il Grande, nel XI secolo, come rotta ufficiale.

Potrete percorrerlo a piedi, in bici o a cavallo e immergervi in questo sentiero storico unico, alimentatosi nel tempo di interscambi culturali e che oggi continua a essere un punto di incontro per viandanti, mossi da religiosità, cultura o sport, ma che resta comunque un’esperienza personale indimenticabile.

Anche se è nato e ha avuto il suo apogeo nel Medioevo, oggi il Cammino è più vivo che mai.

Ragioni per scoprire la Navarra