I Pirenei

Arte, musei e tradizioni

I Pirenei spiccano per la loro natura esuberante, ma se amate la cultura, troverete anche possibilità interessanti, perché se c’è qualcosa che si è riusciti a rispettare con cura in queste terre, sono le tradizioni, la lingua, la musica, le danze, le leggende, la gastronomia… Etnografia che potrete conoscere più a fondo nei piccoli musei locali. 

Inoltre, il Cammino di Santiago accede alla penisola proprio dalla parte centrale dei Pirenei, regalandoci un gioiello dell’arte come la Collegiata di Roncisvalle, che compete in importanza con il Santuario romanico di San Miguel di Aralar, situato poco oltre, all’estremità nord occidentale della regione.
Se volete conoscere gli usi e costumi dei Pirenei, vi spieghiamo cosa non dovete perdervi assolutamente:

Arte e monumenti

Hórreo de Villanueva de Aezkoa Qual è il vostro periodo storico preferito? In fondo poco importa, perché sui Pirenei potete gustarvi le tracce dell’uomo dalla Preistoria all’attualità. Vi aspettano monumenti megalitici come i dolmen di Aralar e gioielli romanici come il Santuario di San Miguel; o le chiesette isolate della valle di ArceMuskilda a Ochagavía, il magnifico tempio gotico di Roncisvalle; torri medievali come quella di Donamaría o costruzioni agricole come gli hórreos di Aezkoa.

Vi sorprenderanno le rovine delle fabbriche di armi di Eugi e Orbaitzeta, testimonianze della rivoluzione industriale del XVIII secolo, o i mulini di Urdazubi/Urdax o Zubieta, strutture secolari ancora in funzione.

Elenco dell’arte e dei monumenti pirenaici della Navarra

Su

Musei e altri luoghi di svago e cultura

Museo de las Brujas Tra gli spazi culturali spiccano i musei etnografici come quello del Baztan o quello delle Streghe (Museo de las Brujas) di Zugarramurdi, i musei dedicati ai mestieri, come quello della Zattera (Museo de la Almadía) di Burgui, o i piccoli “musei del sapore”, che ruotano attorno a prodotti tradizionali come il miele o il celebre formaggio di Roncal. Inoltre per i più interessati ai temi legati all’ambiente, è d’obbligo visitare alcuni dei centri di interpretazione della natura di cui sono costellati i Pirenei, come quelli di Bertiz od Ochagavía.

Per rilassarvi, divertirvi o ricevere forti scariche di adrenalina, sono a vostra disposizione delle infrastrutture di svagorelax come gli emozionanti parchi di avventura Irrisarri Land o Bertiz Abentura Park.

Elenco dei luoghi di svago e di cultura dei Pirenei della Navarra

Su

Feste e tradizioni

Tributo de las Tres Vacas

E infine, come non partecipare a qualcuna delle sue allegre feste e tradizioni? Carnevali rurali ancestrali come quelli di Ituren e ZubietaAltsasua inaugurano il calendario festivo dell’anno in cui, durante la Settimana Santa, spicca l’eccentrica danza dei Bolantes di Luzaide/Valcarlos.

Con l’arrivo della primavera hanno luogo feste come il Giorno della Zattera (Día de la Almadía), le feste religiose a Orreaga/Roncisvalle o le corse sportive come la Irati Xtrem. Inoltre, i protagonisti della stagione estiva sono, tra gli altri, il Tributo delle 3 Mucche, il Baztandarren Biltzarra, el Orhipean di Ochagavía e l’Artzai Eguna.

Un po’ più avanti, i colorati paesaggi autunnali sono lo scenario di feste come il Giorno delle Piccionaie di Etxalar, le Giornate micologiche e venatorie e alcune fiere dell’allevamento di origine medievale come quelle di Doneztebe/Santesteban o Lesaka. Invece a Natale non stupitevi se, scendendo dalle montagne, incontrerete Olentzero, il carbonaro bonaccione che riempirà di regali i bambini.

Elenco di feste, tradizioni ed eventi pirenaici della Navarra

Su